Fegatini pollo: come si fanno in padella al vino rosso

Vintage: significato del termine con esempi Significato e origine del termine vintage, a partire dalla definizione primaria a quella assunta in epoca moderna con distinzioni e chiarimenti sulle caratteristiche degli oggetti. Cosa vuol dire vintage Diventato uno dei vocaboli moderni più usati nel linguaggio di tutti i giorni, vintage è una parola di origine francese che sta ad indicare qualunque ogge...
Brasato di manzo al vino rosso, cottura in tegame Come si prepara il brasato di manzo al vino rosso da cuocere in tegame, ricetta con erbe aromatiche da servire con la salsa ottenuta durante la cottura. Ingredienti per 4 porzioni - 1 rametto di rosmarino- 2 chiodi di garofano- 20 gr di burro- 2 cucchiai olio extravergine d'oliva- 1 cucchiaio concentrato di pomodoro- 800 gr polpa di manzo- vino r...
crostini fegatini di pollo al vino rosso
crostini fegatini di pollo al vino rosso
Europa vacanze: informazioni pratiche viaggio Guida turistica Europa, informazioni utili di viaggio per visitare questo continente e le nazioni che lo compongono, vacanze in ogni periodo dell'anno. Europa in breveNumero di stati componenti: 43 Superficie in kmq: 10.396.747 Numero di abitanti: 686.011.000 (primo semestre 2001) Religione: in prevalenza cristiana (93% tra cattolici, protestanti...

Come si preparano i fegatini di pollo al vino rosso, ricetta semplice con cottura in padella, ideale per ottenere un composto da spalmare su fette di pane arrostito per ottenere degli ottimi crostini.

Ingredienti per 4 persone

– 400 gr. fegatini di pollo

– 50 gr. di burro

– sale

– 1 bicchiere di vino rosso

– 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

– succo di mezzo limone

Come cucinare i fegatini di pollo

Ripulire dal grasso i fegatini di pollo, aiutandosi con un paio di forbici da cucina, e fare schiumare 30 gr. di burro in una padella, poi unire i fegatini, cuocendoli a fuoco vivo per tre minuti, mescolando spesso, fino a farli diventare scuri.

Salare, unire il vino rosso e fare spiccare il bollore, continuando la cottura per ulteriori 5 minuti, mescolando ogni tanto e aggiustando la fiamma per far ridurre il vino a tal punto da ottenere un sugo abbastanza denso.

Dopo spegnere il fuogo e aggiungere il burro rimasto, il prezzemolo e il succo del limone, mescolando fino a far sciogliere completamente il burro.

Guarda anche